fagiolini con mollica

Fagiolini con mollica e alchechengio

INGREDIENTI:

fagiolini
aglio
pane
prezzemolo
olio
sale
parmigiano.

Alicamento: BACCHE DI ALCHECHENGIO per stimolare la depurazione e la rigenerazione.

 

 

PROCEDIMENTO:

Lessare in una pentola piena d’acqua bollente e salata. Non farli cuocere troppo e di scolarli quando saranno ancora croccanti. A questo punto tagliare l’aglio in una padella antiaderente con un filo d’olio e fare dorare a fuoco medio. Unire i fagiolini ben scolati, il sale e fare saltare qualche minuto (il tempo di far asciugare l’acqua di cottura).
Prendere della mollica di pane raffermo e sbricioliamola il più possibile, magari con l’aiuto di un robot da cucina. Mettiamo sul fuoco un’altra padella antiaderente, aggiungiamo tre cucchiai di olio e un altro spicchio d’aglio (tagliato sempre nel modo che preferiamo). Quando l’olio sarà caldo aggiungere la mollica tritata e farla rosolare fin quando non diventerà dorata e croccante. Aggiungere i fagiolini cotti prima e fare saltare insieme alla mollica e far amalgamare per bene il tutto, quindi aggiungiamo un pizzico di sale del prezzemolo e spegniamo il fuoco. Il nostro piatto è pronto: aggiungere le bacche di alchechengio.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *