cavolfiori gratinati

Cavolfiori gratinati

INGREDIENTI:

1 cavolfiore
qualche cucchiaio di besciamella
un cucchiaio di grana
un pizzico di sale e pepe
qualche cubettino di prosciutto cotto

 

 

PROCEDIMENTO:

Cuocere al vapore i cavolfiori al dente, tagliarli a pezzetti e distenderli in unico strato.
Aggiungere un pizzico di sale, pepe, 1 cucchiaio di olio, 3 cucchiai di besciamella e una spolverata di grana.
Gratinare in forno, modalità grill, 10 min 180°

zucca alla milanese

Zucca alla milanese

INGREDIENTI:

zucca
sale
cannella
pepe
mezzo bicchiere di latte
1 cucchiaio di grana
1 cucchiaio di olio

 

 

PROCEDIMENTO:

Tagliatela a metà e poi a spicchi, quindi svuotatela dei semi e dei filamenti interni ed eliminate la buccia. Riducetela a falde dello spessore di 2-3 mm e ponetela in un tegame con mezzo bicchiere di acqua, 1 cucchiaio di olio, pizzico di cannella in polvere e sale.
Una volta cotta trasferitela in un mixer e azionate le lame fino a ridurla in crema omogenea. In un altro tegame portate il latte a bollore e unitevi poi la zucca, mescolando accuratamente. Condite con il Grana Padano grattugiato, tenendone da parte un po’ per l’impiattamento.

verza in padella

Verza in padella

INGREDIENTI:

1 cespo di cavolo verza
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai d’olio
sale-pepe

 

 

PROCEDIMENTO:

Tagliare le verza in striscioline sottili, scaldate la padella con l’olio e l’aglio, unite la verza non troppo strizzata e coprite con un coperchio. Se vi rendete conto che l’acqua di scolatura era poca aggiungetene qualche cucchiaio per non farla asciugare troppo e uniformare la cottura.
Tempo di 10-15 minuti avrete una verza pronta per essere servita; poco prima di spegnere il fuoco salate e pepate e mantecate.

broccoli verdi

Broccoli verdi, pinoli, uvette

INGREDIENTI:

1 broccolo
1 cucchiaio succo di limone
1 cucchiaino di uvette e di pinoli
2/3 gambe di prezzemolo
pizzico di sale
pepe
noce moscata

 

 

PROCEDIMENTO:

Cuocere al vapore al vapore i broccoli: la parte fiorita più al dente.

Recuperate il gambo del cavolfiore e fateli bollire insieme ai gambi di prezzemolo che avete lavato e tagliato a pezzetti. Quando i gambi saranno teneri scolateli e frullateli in un mixer aggiungendo un po’ della loro acqua di cottura, 1 cucchiaio di olio, un cucchiaio di succo di limone, un pizzico di sale, noce moscata e pepe fino ad ottenere una crema densa e vellutata.

Distribuire sui broccoletti tagliati questa crema e quindi anche 1 cucchiaino di pinoli e 1 cucchiaino di uvette precedentemente lasciate a bagno nel cucchiaio di succo di limone.

caponata

Caponata

INGREDIENTI:

2 Melanzane
2 Pomodori da sugo
1 Cipolla
2cucchiai di olive nere
2 cucchiai di capperi (lavarli)
2 peperoni di colore diverso
1 zucchina
basilico
sale
pepe qualche pinolo
2-3 cucchiai di Olio

 

 

PROCEDIMENTO:

Tagliare a cubetti le melanzane, salarle e lasciarle a riposo per 1 ora per perdere l’amaro poi risciacquare sotto l’acqua.
Far ammorbidire le cipolle tagliate per 10 min nell’olio poi aggiungere tutte le verdure tagliate precedente temente, le olive e i capperi.
Salare, pepare e cuocere per 20 min. Aggiungere il basilico e i pinoli quindi servire.

vellutata asparagi

Vellutata di asparagi

INGREDIENTI:

500gr di asparagi
3 patate
mezzo bicchiere di latte
1 cipolla
brodo vegetale
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Alicamento: PITAYA GIALLA per la depurazione intestinale, ricca di fosforo, magnesio e potassio.

 

 

PROCEDIMENTO:

Sciacquate gli asparagi, toglietegli le punte e mettetele in acqua fredda, eliminate la parte finale più dura e tagliate la rimanente parte centrale a rondelle. Prendete le patate, pulitele, pelatele e tagliate.

Tritate la cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola abbastanza alta e, una volta che sarà appassita, unite le patate a pezzi e i gambi degli asparagi tagliati a rondelle.
Mescolate e aggiungete il brodo. Fate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti.
Aggiungete il latte ed alcune delle punte e, dopo aver cotto per altri 10 minuti, passate il tutto con il frullatore sino ad ottenere una crema vellutata. Salate e pepate.

Servite in tavola, decorando la vellutata con alcune delle punte intere precedentemente lessate.

involtini di zucchine

Involtini di zucchine

INGREDIENTI:

3 zucchine
1/2 peperone rosso
una melanzana
8 olive snocciolate
un ciuffo di basilico
200 g di polpa di pomodoro a pezzetti
olio
sale
pepe
peperoncino

 

 

PROCEDIMENTO:

Tagliare a fette le zucchine in modo verticale alte mezzo cm di spessore. Scottarle per 3-4 minuti in acqua, bollente salata o in microonde.  Poi disporle su un telo ad asciugare. Tritare in modo grossolano la melanzana, il peperone e farli rosolare in una padella a fuoco vivo con 3 cucchiai di olio per 10 minuti circa.

Salare, pepare ed unire le olive tritate con le foglie di basilico spezzettate a mano. Mettere su ogni fetta di zucchina un cucchiaio di impasto di verdure e arrotolare fissandole con uno stecchino. Disporre i rotolini su una pirofila unta d’olio e scaldarli al forno per 6-7 minuti. Frullare la polpa di pomodoro con alcune foglie di basilico, un cucchiaio di olio, sale e pepe, peperoncino.  Servire i rotolini con la salsa.

insalata di finocchio con goji

Insalata di finocchio con goji e noci al profumo di arancia

INGREDIENTI:

2 finocchi
1 pugno di bacche di Goji
5 noci
1 arancia
pepe
olio extravergine di oliva
aceto balsamico
sale

 

 

PROCEDIMENTO:

Pulite i finocchi, lavateli e tagliateli in piccoli pezzi.
Spremete l’arancia ed unite la metà del succo all’olio e all’aceto balsamico in quantità variabili a seconda dei Vostri gusti.
Mettete le bacche di goji a rinvenire nel restante succo di arancia. Disponete i finocchi in un piatto, aggiungete i gherigli di noci e le bacche di goji. Unite il succo di arancia in cui sono state le bacche all’olio e all’aceto e con questa emulsione condite i finocchi. Cospargete di abbondante pepe.

peperoni ripieni al miglio

Peperoni ripieni al miglio

INGREDIENTI:

2 peperoni rossi
2 pugni di miglio
1 zucchina
1 carota
1 cipollotto fresco di medie dimensioni
sale
pepe
noce moscata
2 cucchiai di olio
buccia di limone

 

 

PROCEDIMENTO:

Sbollentate i peperoni in acqua leggermente salata e scolateli al dente. Raffreddateli passandoli rapidamente in acqua e ghiaccio per mantenerne il colore brillante. Tagliate via la calotta superiore, svuotateli dai semi e dai filamenti interni.

Passate il miglio sotto il getto d’acqua fredda corrente e fate cuocere in acqua bollente leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolatelo, conditelo con un filo d’olio e stendetelo su di un piatto piano sgranandolo con una forchetta per lasciare i chicchi ben separati. Prendete una padella larga e bassa, mettete un filo d’olio e fatevi appassire a bassa temperatura il cipollotto affettato sottilmente aggiungendovi un goccio d’acqua e incoperchiate. Aggiungete la zucchina e la carota tagliata a cubetti, alzate la fiamma e fate cuocere per qualche minuto lasciando le verdure croccanti. Spegnete il fuoco ed aggiungete le spezie e la buccia del limone grattugiata a piacere. Mescolate le verdure con il miglio e riempite i peperoni.

cetrioli della nonna tina

Cetrioli della nonna Tina

INGREDIENTI:

5-6 cetrioli
2 cucchiai di olio
1cucchiaio di semi di sesamo (optional)
basilico
aglio
sale
pepe
2 cucchiai di formaggio grattugiato

 

 

PROCEDIMENTO:

Su uno strofinaccio fare rotolare i cetrioli quindi affettarli.
Far bollire i cetrioli in acqua e aceto (3:1) e sale per circa 10 min. Scolare, fare raffreddare e mettere in una terrina.
Condire con olio, formaggio grattugiato, spicchio di aglio tagliato, basilico a pezzetti e semi di sesamo.