DIETALAB

DIETALAB

Dimagrire rapidamente senza soffrire la fame e con una grande carica di energia non è un sogno, ma la promessa concreta della dieta chetogenica.

L’evoluzione tecnologica dei prodotti ha reso sicuro e molto piacevole questo approccio nutrizionale, in grado di migliorare i parametri della salute.

La storia delle diete chetogeniche ha radici antiche, ma i suoi risvolti sono attualissimi e non solo nel campo delle diete dimagranti.

Richiedi una consulenza personalizzata DietaLab al prezzo speciale di 10€:
☎️ 0309745048
📌 Via Garibaldi, 29 – Capriano del Colle (BS)

TEST PER LA SALUTE DELLA PROSTATA

TEST PSA – PER LA SALUTE DELLA PROSTATA
PSA (antigene prostatico specifico): proteina prodotta dalla prostata.

I valori di PSA aumentano in presenza di infiammazione o ipertrofia prostatica, tendenzialmente in aumento con l’avanzare dell’età.
Può essere anche indice di tumore prostatico.

Effettua il TEST, un servizio messo a disposizione dalla Farmacia Coppini!

 

Per informazioni  0309745048

ERITEMI: COSA SONO? SCOPRI LA PREVENZIONE OMEOPATICA!

ERITEMI: COSA SONO?
Con il termine eritema indichiamo un’irritazione cutanea dovuta principalmente ad una vasodilatazione locale, che interessa soprattutto gli strati esterni della pelle.

I principali sintomi sono:
 arrossamento
 prurito
 gonfiore
 comparsa di piccole vesciche

Le cause e le tipologie di eritema sono numerosissime, il più noto tuttavia è l’eritema solare, quello volgarmente causato dal sole.

Un’esposizione non corretta ai Raggi Uv può, infatti, causare danni irreparabili alla pelle ed aumentare il rischio di insorgenza tumore.

Prenditi cura della tua pelle e proteggila per evitare complicazioni…

ECCO LA PREVENZIONE OMEOPATICA!
Caldo, sole, zanzare… eritemi!
La comparsa di arrossamenti cutanei durante il periodo estivo è un disagio che affligge un buon numero di persone.

La causa principale è sicuramente l’ ESPOSIZIONE SOLARE senza un’adeguata protezione, con conseguente PRURITO e DESQUAMAZIONE.

Con la cura a base di PRODOTTI OMEOPATICI che trovi presso la Farmacia Coppini puoi dare un sollievo alla tua pelle!

 

Coppini copia

ZANZARE? CHE INCUBO!

L’estate è ormai sinonimo di zanzare!
Vuoi sapere perchè le loro punture provocano prurito?

Pungono esclusivamente a fini riproduttivi, infatti a pungere sono solo le zanzare femmina in quanto hanno bisogno del sangue per far sviluppare le proprie gonadi, che sono le ghiandole che producono le uova.

La puntura di zanzara fa male perchè, per poter succhiare meglio il sangue, durante la puntura espelle una sostanza che ci provoca irritazione, prurito e gonfiore.

La Farmacia Coppini ha la soluzione che fa al caso tuo, PRODOTTI OMEOPATICI!

Involtini di verza ripieni

INGREDIENTI:

verza
riso
1 carota
metà cipolla
1 gamba di sedano
qualche fetta di prosciutto cotto
sale
pepe
olio extravergine
brodo vegetale
2 dita vino bianco
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato

 

 

PROCEDIMENTO:

Mettete sul fuoco un tegame capiente con dell’acqua salata e portatela a bollore. Staccate dalla verza, molto delicatamente, 12 foglie esterne , piuttosto grosse e, senza romperle, eliminate con un coltellino la venatura centrale piuttosto fibrosa: fatele sbollentare 1-2 minuti , mettendole in pentola una sopra l’altra, quindi scolatele e riponete in un colapasta . Dal cuore della verza prelevate le foglie più tenere e tagliatele finemente.

In una padella antiaderente mettete l’olio e poi aggiungete un trito finissimo di carota, cipolla e sedano. Lasciate appassire a fuoco basso le verdure per almeno 10-15 minuti senza che prendano colore, poi alzate il fuoco, versate all’interno il riso e fatelo tostare per 2-3 minuti.

Poi unite le verza tagliate fini. Prendere le foglie grandi e mettete come ripieno una bella cucchiaiata di riso e chiudete a pacchetto. Riponete gli involtini in una casseruola, mezzo bicchiere di brodo, spolverate con parmigiano, un filo di olio e gratinate in forno 200 gradi per 15 min.

Lenticchie in umido

INGREDIENTI:

rametti di prezzemolo
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
mezza cipolla
2 spicchi di aglio
500 ml di Brodo vegetale
100 g di pomodori a pezzi o pelati
100 g di lenticchie rosse secche
sale
pepe

 

 

PROCEDIMENTO:

Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere. Mettere in una pentola l’olio, assieme alla cipolla spellata e tritata finemente e l’aglio intero. Portare sul fuoco e far dorare a fiamma media. Unire un paio di cucchiai di brodo e proseguire la cottura per 4-5 minuti. Regolare di sale. Aggiungere il pomodoro, mescolare, quindi aggiungere le lenticchie, un cucchiaio di prezzemolo tritato, mescolare e lasciare che riprenda il bollore. Aggiungere il brodo caldo, un pizzico di sale, abbassare la fiamma e cuocere per 40 minuti coperto, mescolando di tanto in tanto. Eliminare l’aglio a metà cottura. Trascorso il tempo di cottura le lenticchie dovranno essere belle tenere. In caso proseguire la cottura, anche fino ad un’ora. Cospargere con un filo d’olio a crudo, una macinata di pepe e servire.

Spinaci in padella

INGREDIENTI:

spinaci (anche surgelati)
1 cucchiaio di olio
cipolla
sale
pepe
noce moscata
olio extravergine
qualche cucchiaio di besciamella
1 cucchiaio di parmigiano

 

 

PROCEDIMENTO:

Per preparare gli spinaci ricchi con besciamella è necessario prima lessare gli spinaci (o fare scongelare) farli poi saltare qualche secondo in padella con un filo d’olio extravergine e la cipolla tritata, sale e pepe, noce moscata. Dopo aver preparato la besciamella basterà unirla agli spinaci, mettere una spolverata di parmigiano ed il vostro contorno sarà pronto.